Tintarella al top, anche dopo le vacanze

Addio vecchio dopo sole! Quelli di ultima generazione contengono attivi star che prolungano l’abbronzatura fino a un mese dopo le vacanze!

Prodotti per prolungare l’abbronzatura

Abbronzarsi bene richiede sempre tanta fatica: si comincia con i primi weekend d’estate, stando attente a scegliere la giusta protezione, poi si trascorrono ore e ore a scaldarsi sotto il sole, in spiaggia, nella speranza di intensificare al massimo la tintarella. E alla fine cosa rimane? Poco e niente. Al ritorno in città l’abbronzatura diventa grigia e opaca. E dopo qualche settimana comincia a tornare il candore autunnale.

Per fortuna, negli ultimi tempi, i marchi cosmetici hanno svelato nuove tecnologie doposole in grado di prolungare la tintarella fino a un mese. Basti pensare alla linea Tan Maximizer di Lancaster che preserva a lungo l’effetto bronze grazie alla tecnologia TAC. E allora largo agli after-sun di ultima generazione, da usare anche al posto della crema corpo, fino a Ottobre.

Una doccia delicata

Per conservare la tintarella a lungo, il primo consiglio è quello di preferire ladoccia al bagno perché altrimenti quest’ultimo stimolerebbe molto velocemente il ricambio cellulare. Ovviamente bisogna utilizzare detergenti delicati e idratanti. Tra le novità: Docciacrema Doposole di Biopoint Solaire ha una texture in crema perché incorpora 1/3 di doposole al fine di prolungare la tintarella (5,90 €); Balsamo Doposole Corpo Idratante Express di Collistar sostituisce, invece, il tradizionale after-sun ma si usa sotto la doccia dove vengono attivate tutte le sue virtù lenitive e anti-età (19,90 €). Anche Pupa lancia il suo prodotto “sotto la doccia”: si chiama Super Crema Doposole e prolunga l’abbronzatura con l’esclusivo Sun Optimizer che fissa la melanina (17,90 €).

Tintarella al massimo!

Tanti anche i prodotti per fissare e prolungare la tintarella al ritorno dalle vacanze. Si comincia con Tan Maximizer Soothing Moisturizer Repairing After Sun Face di Lancaster, formulato con la nuova tecnologia TAC che prolunga l’abbronzatura del viso fino a un mese (35 €). Per il corpo, Australian Goldpropone Hemp Nation Dark Intensifier with Hydrarich Blend che, grazie a uno speciale ingrediente autoabbronzante naturale, intensifica il colore e stimola la melanina (49,95 €).

Da provare, anche Terracotta Sun Serum di Guerlain che intensifica e prolunga l’abbronzatura sin dalle prime esposizioni con una formula idratante a base di estratti di carrubo (53,90 €). Sensoriale e ricca, la texture del Balsamo Doposole Fissa Abbronzatura di Deborah Bioetyc incorpora un pool di attivi dalla duplice azione idratante e antiossidante long lasting (13,90 €). Da Nivea arriva, invece, il Latte Abbronzatura Prolungata con estratti vegetali di pro-melanina che aiutano a tutelare la tintarella nel tempo (9,50 €).

Un colorito sublimato

Parola d’ordine ‘idratazione’. Già perché una pelle idratata conserva il colorito più a lungo e non si “spella” facilmente. E per massimizzare l’effetto bronze, ci sono molte creme idratanti ricche di attivi illuminanti e uniformanti. Lierac, per esempio, propone la Crema Confort Iridescente che, oltre a lenire eventuali rossori, sublima il colorito con un prezioso riflesso di luce (in farmacia, 25 €). DaDior arriva, invece, Baume de Monoï Après-Soleil che, oltre a idratare, regala un profumo dalla scia sensuale e solare (36,48 €).

Comments are closed.